I codirossi in giardino

D’estate molti fotografi naturalisti cercano posti in prossimità di corsi d’acqua o di nidi per fotografare  qualche  uccello; nel secondo caso si potrebbe anche far danno se non si usano le giuste accortezze, ma se fossero gli amici pennuti a venire a casa nostra ???

Nei giardini delle case di campagna del Nord Europa è una cosa molto normale vedere appese una o più casette nido fuori dall’uscio di casa, perché non farlo anche qui da noi? Diamo un riparo ai nostri amici pennuti, alcuni ne hanno proprio bisogno perché vedono il loro habitat sempre piu’ rosicato dal disturbo antropico, e a noi viene in cambio che al mattino quando andiamo a lavoro ascoltiamo il loro bel canto e vediamo un via vai di colori a seconda della specie che deciderà di venire a stare da noi. Nel mio caso la casetta nido ha una coppia di codirossi, e quindi ogni mattina sento il loro canto, un fischio più che altro, un fischio che da come ho potuto osservare indica che il genitore porta del cibo ai pulli nel nido E poi che bello vedere questi due pennuti posarsi sul filo dove stendo i panni, fare i loro inchini , guardare un po’ ovunque per accertarsi che nessuno noti l’ingresso del nido, per poi ficcarcisi dentro con un balzo.

 

La casetta nido posta sul tronco di un abete argentato ha permesso che io potessi assistere a questo: maschio e femmina (quella dietro) che alimentavano incessantemente i pulli, praticamente sempre in tutto l’arco della giornata, quando sentivo fischiare voleva dire che erano in avvicinamento con il loro carico di insetti  nel becco. Li ho fotografati dalla mia auto nel vialetto di casa coprendo il teleobiettivo e i finestrini dell’auto con un telo mimetico, mentre il video l’ho realizzato camuffando una action cam sopra la casetta. I risultati potete vederli con i vostri occhi; nel caso voleste farlo anche voi, accertatevi che la action cam sia ben camuffata altrimenti verrà considerata un elemento di disturbo e gli uccelli non entreranno nella casetta, devono essere convinti che nessuno sappia della ubicazione del loro nido, nel caso dei cordirossi se portano cibo nel becco ma non entrano dentro è perché sono convinti che qualcuno li osservi.

Gustatevi il video che rende benissimo l’idea di quanto sia carino avere ospiti pennuti in giardino, mi rallegrano la giornata appena apro il portone di casa!!!

Alla prossima !!!!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.