Bominaco

Bominaco è una frazione molto piccola, con solo 80 abitanti circa, del comune di Caporciano, ed è nota per ospitare quella che viene definita “La Piccola Cappella Sistina d’Abruzzo”, ma non solo, è molto di più, si tratta di un luogo ideale per trascorrere un bel fine settimana, magari il ponte del prossimo Primo Novembre! Ci sono infatti un castello e un’altra chiesa benedettina molto importante e bella, ma procediamo con ordine.

Oratorio di San Pellegrino

Si tratta di una piccolissima chiesetta, molto probabilmente voluta da Carlo Magno durante un suo passaggio in Abruzzo: questo ci fa supporre che la chiesa sia stata costruita intorno all’800 dc. Il fascino di questa chiesetta non è tanto la struttura, piuttosto semplice e anonima, ma l’interno, che conserva dipinti del XII secolo, affreschi integri, ad eccezione di alcune parti danneggiate dall’umidità. Ciò che più stupisce è un calendario monastico medievale, unico in Europa, completo di segni zodiacali, raffigurazioni agricole legate alle stagioni, fasi lunari e santi principali indicati mese per mese. Andiamo con le foto.

Qui sopra l’ingresso posteriore della chiesetta, o meglio, l’ingresso per i frati.

Piccolina ma neanche uno spazio che non sia dipinto al suo interno.

Qui sopra una parete con un calendario monastico

Al di là di del grifone raffigurato sul muro a sinistra e del drago a destra potevano stare solo i frati.

Eviterò adesso di postare altre foto, dovete vedere con vostri occhi, per poterla visitare bisogna chiamare il numero di telefono che è scritto fuori dalla chiesa e una signora che abita nel paesello vi verrà ad aprire, l’offerta per visitarla è volontaria, ma una cosa è certa: al click dell’interruttore delle luci rimarrete affascinati.

Chiesa di Santa Maria Assunta

A due passi dall’oratorio sorge una chiesa con tipica architettura romanica.

Tre absidi all’esterno

Il cortile

La chiesa come si presenta all’ingresso.

 

L’ambone

 

Il ciborio davanti e il cero pasquale a sinistra

E infine la cattedra

Se ancora siete indecisi sull’andare o meno a visitare Bominaco, sappiate che proprio di fronte all’oratorio di San Pellegrino parte il sentiero per i resti di un castello, ma non spaventatevi, non è nulla di troppo impegnativo. Vediamo le foto.

Con queste ultime foto vi saluto, alla prossima !!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.